/ Attualità

Attualità | 15 febbraio 2019, 16:43

Lanterna e Statua della Libertà: un gemellaggio simbolico possibile

Nicoletta Viziano: “con l’inaugurazione del Mem, il museo nazionale dell'Emigrazione, prevista per il 2020, con il nostro direttore abbiamo preso contatti con New York per creare questo gemellaggio"

Lanterna e Statua della Libertà: un gemellaggio simbolico possibile

La Lanterna e la Statua della Libertà: cos’hanno in comune? Un legame simbolico a ricordo dei tanti migranti italiani partiti dal porto di Genova alla volta di New York.

Questo potrebbe tradursi in un gemellaggio tra i due simboli cittadini, anche in occasione dell'apertura del Museo dell'Emigrazione.

Infatti è stata Nicoletta Viziano, presidente del Muma, a ipotizzare, a margine della presentazione della navetta gratuita che a Genova collegherà il Galata al Faro, che “con l’inaugurazione del Mem, il museo nazionale dell'Emigrazione, prevista per il 2020, con il nostro direttore abbiamo preso contatti con New York per creare questo gemellaggio. Sarebbe un modo molto interessante per promuovere la città, le nostre bellezze, e invitare gli americani a tornare in Italia per conoscere le loro origini".

Inoltre "Stiamo prendendo contatto con tutte le comunità italiane all'estero, nel Nord America - prosegue Viziano - ma anche in Australia e Sud America, e abbiamo visto che sono tantissime le persone che hanno voglia di venire a scoprire le loro origini", ha concluso.

Redazioine

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium