/ Attualità

Attualità | 04 agosto 2020, 19:44

Toti incontra il capo dello Strato Mattarella: "Ribadito ruolo centrale delle Regioni anche nella fase del rilancio"

Il presidente ligure sui fondi europei in arrivo per l'emergenza coronavirus: "E' certo che occorra semplificare le procedure di spesa e considerare le Regioni elementi essenziali nella programmazione"

Toti incontra il capo dello Strato Mattarella: "Ribadito ruolo centrale delle Regioni anche nella fase del rilancio"

"Siamo felici che il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ci abbia ricevuto, al termine di un inverno e di una primavera complessi. È stato un importante momento di approfondimento dopo mesi difficili, in cui abbiamo ribadito il ruolo che la conferenza delle regioni si è conquistata sul campo, in un dialogo costante con il Governo ma assumendosi anche responsabilità importanti per il Paese: basti pensare a tutto il lavoro fatto insieme nell’elaborazione delle linee guida, non solo nella gestione dell’emergenza sanitaria”. Il presidente di Regione Liguria e vicepresidente della Conferenza delle Regioni Giovanni Toti ha incontrato al Quirinale, assieme agli altri presidenti di Regione, il presidente della Repubblica in occasione dei 50 anni delle Regioni a statuto ordinario.

“Abbiamo presentato al Capo dello Stato – aggiunge Toti – un documento, molto articolato, che propone le regioni come elemento istituzionale centrale anche della fase del rilancio post Covid del Paese, soprattutto alla luce del Recovery fund e di tutto i fondi che dovranno essere investiti per far ripartire il nostro Paese. In questo senso, è certo che occorra semplificare le procedure di spesa e considerare le Regioni elementi essenziali nella programmazione”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium