/ Attualità

Attualità | 03 settembre 2021, 15:00

Tour storico con la Pro loco Maris di Boccadasse

I soci l’organizzano per il 5 settembre nell’ambito delle manifestazioni collaterali all’evento ‘La staffetta della rinascita’ promosso da dieci Pro loco di Genova

Tour storico con la Pro loco Maris di Boccadasse

Un tour storico partendo da Boccadasse: i soci l'organizzano per domenica nell’ambito delle manifestazioni collaterali all’evento ‘La staffetta della rinascita’ promosso da dieci Pro loco di Genova: il capoluogo ligure cerca di riprendersi dalla pandemia dopo il momento di crisi, le Pro loco genovesi da un anno sono riunite nel ‘Consorzio delle Pro loco di Genova’ composto da dieci Pro loco che raggruppano circa tremila persone. Tra loro: la Pro loco Maris Boccadasse presieduta da Cesare Pastorino che ha invitato i residenti e soci all’evento: “È un tour storico gratuito organizzato dalla nostra Pro loco nell’ambito delle manifestazioni collaterali a ‘La staffetta della rinascita’ promosso dal Consorzio delle dieci Proloco di Genova che partirà da Voltri e si concluderà a Nervi (Nuovo Porticciolo) alle 21, dove siete tutti invitati”.

Durante il percorso il Consorzio organizza molteplici eventi a cui partecipare, con intrattenimento, mercatini, giochi per bambini, eventi musicali e concerti. L’iniziativa, realizzata con la co-organizzazione dell’assessorato al Commercio e grandi eventi del comune di Genova, si snoda in circa venti tappe dal ponente al levante cittadino. Il tour storico che parte dal Municipio VIII Medio Levante inizia alle 10.30 da piazzale Edoardo Firpo (Chiesa di Sant’Antonio di Boccadasse). “Alla chiusura verrà consegnato a tutti i partecipanti - afferma Pastorino - un documento che riporta l’antica denominazione delle vie, piazzette e scalinate dell’Antico borgo, redatto con la collaborazione del Presidente de ‘A Compagna’, il professor Franco Bampi, in quanto la nostra Pro loco è socia da anni di questa prestigiosa associazione genovese”.

Prosegue intanto la raccolta firme della Pro loco Maris Boccadasse, che ha come obiettivo la tutela del borgo marinaro. Il 29 ottobre 2020, a due anni esatti dalla mareggiata che l’ha devastato, i soci, insieme alle altre associazioni locali, hanno lanciato la petizione: ‘Salviamo Boccadasse dalle mareggiate!’, indirizzata al sindaco Marco Bucci e al presidente regionale Giovanni Toti. La messa in sicurezza è la priorità perché “deve esistere anche la Boccadasse del futuro e noi, proprio per questo, stiamo raccogliendo migliaia di firme perché le autorità destinino le indispensabili risorse economiche finalizzate alla costruzione di adeguate protezioni a mare, per una sicura e definitiva difesa costiera, così come nella vicina Nervi”.

Queste le tappe della ‘Staffetta della rinascita’: 9,45 Partenza - piazza Sebastiano Gaggero; 10,30 piazza Lido di Pegli; 11,30 largo Calasetta; 12,15 via Sestri; 13 via Siffredi; 13,30 Giardini Melis; 14 piazza della Pressa; 15,15 Radura della Memoria; 15,45 via Bruno Buozzi; 16,15 piazza della Nunziata; 16,25 piazza della Meridiana; 16,30 via Garibaldi - Palazzo Tursi; 17 piazza de Ferrari; 17,30 via Dante; 18:00 viale Brigate Partigiane; 18,30 corso Italia - Boccadasse; 18,50 Apparizione - piazza Don Attilio Canepa; 19 via Lagustena; 20:15 Stazione Quarto; 20,40 via Quinto; 21 Porticciolo di Nervi - arrivo.

Rosa Cappato

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium