/ Attualità

Attualità | 23 novembre 2021, 16:23

Riapre in versione smart lo sportello di Banca Carige in corso Sardegna a Genova (FOTO)

Negli spazi già occupati dallo sportello bancario tradizionale arriva una nuova filiale dotata di tecnologie avanzate

Riapre in versione smart lo sportello di Banca Carige in corso Sardegna a Genova (FOTO)

Ha avuto luogo oggi il battesimo ufficiale della nuova filiale 'Carige smart' in corso Sardegna a Genova alla presenza del presidente del Municipio Bassa Valbisagno Massimo Ferrante e al presidente del Civ corso Sardegna alta e direttore del Civ corso Sardegna bassa Umberto Solferino che, insieme ai vertici della banca Gianluca Guaitani (chief commercial officer) e Paolo Sacco (chief operating officer), hanno accolto operatori e residenti della zona.

Espressione di un nuovo modo di fare banca e novità assoluta nel panorama bancario nazionale, la filiale, che si aggiunge a quella appena inaugurata in piazza Banchi, consente di svolgere in maniera evoluta tutte le operazioni bancarie al pari delle agenzie tradizionali, coniugando perfettamente la tecnologia più avanzata con la presenza umana e l’aspetto relazionale che da sempre costituiscono il punto di forza di Carige.

I locali dispongono di un’area self service dotata di macchine Atm di ultima generazione con transazionalità evoluta che offrono agli utenti la possibilità di effettuare, tramite carta bancomat, una serie di operazioni tra cui anche i pagamenti in contanti. Elemento distintivo delle filiali ‘Carige smart’ è però la presenza di un’area specializzata con postazioni che consentono il collegamento da remoto con gli esperti della banca con cui è anche possibile ricevere consulenza e concludere qualunque tipo di contratto, dai finanziamenti agli investimenti, all’apertura di conti correnti.

La nuova filiale digitale è a disposizione di clienti e non clienti, per poter offrire a tutte le famiglie e le imprese della zona un servizio all’avanguardia, con un orario più esteso e in totale privacy e sicurezza. Un servizio con cui Carige vuole fornire il proprio contributo alla valorizzazione e alla rinascita del quartiere in sinergia con le attività pubbliche e private che animeranno i nuovi spazi dell’ex mercato ortofrutticolo.

“La tecnologia delle filiali 'Carige smart' - sottolinea Sacco - incontra le esigenze di tutte le categorie di clienti. Sia di quelli più evoluti, che potranno agevolmente utilizzare le moltissime funzionalità delle apparecchiature self service, ma anche delle persone che hanno bisogno di un rapporto personale e diretto con un consulente. Qui troveranno dei colleghi specializzati, connessi in remoto, che saranno in grado di supportarli in tutto e per tutto come fossero fisicamente presenti”.

“Questa nuova filiale - conclude Guaitani - rappresenta un passo avanti verso il digitale ma è anche unica nel suo genere perché coniuga la tecnologia con le persone. Collegati in remoto, sugli schermi, ci sono consulenti pronti ad ascoltare e risolvere i bisogni di tutti gli operatori e dei tanti residenti di un quartiere che sta vivendo una fase importante di trasformazione e a cui Carige vuol dare il proprio supporto”.

Comunicato stampa

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium