/ Attualità

Attualità | 01 gennaio 2022, 07:11

Levante, le Guardie zoofile avranno una sede

Dopo il voto unanime all’Ordine del giorno presentato dal Gruppo Consiliare del Partito Democratico in Consiglio Comunale, è tempo di fatti

Levante, le Guardie zoofile avranno una sede

Le Guardie zoofile avranno una sede. Non è ancora chiaro se tornerà a essere nel Municipio IX Levante, ma di sicuro avranno di nuovo a disposizione la sede promessa e attesa da due anni. A firma dei consiglieri PD: Cristina Lodi, Alessandro Terrile, Stefano Bernini, Alberto Pandolfo e Claudio Villa l’ordine del giorno, dapprima rinviato e poi precipitosamente approvato il 22 dicembre, all’interno della sessione Bilancio in Consiglio Comunale (punto numero 19) è stato votato all’unanimità.

L’8 agosto 2020 il Consiglio Comunale di Genova votava l’assegnazione di una nuova sede per le Guardie zoofile ambientali. Nella mozione n. 101 avente come oggetto la nuova sede si sottolineava che l’Associazione del Nucleo Guardie Zoofile in virtù di una Convenzione stipulata nel maggio 2017 con il Municipio Levante aveva la sede nei locali siti in piazza Duca Degli Abruzzi.

Alla fine del 2019 il Municipio Levante non ha più ritenuto rinnovare la concessione dei locali al Nucleo delle Guardie Zoofile, “le quali svolgono un ruolo importante dal punto di vista ambientale, quale la vigilanza dei parchi, l’individuazione delle discariche, la tutela degli animali”.

Dopo il dibattito in Consiglio Comunale nell’ottobre del 2019 sulla vicenda, nel quale l’amministrazione si era impegnata testualmente “a cercare di supportare anche l’attività individuando un locale diverso rispetto a quello che oggi il Municipio ritiene essere restituito a uso istituzionale”, ad oggi dopo otto mesi la situazione era rimasta invariata, senza alcuna soluzione. “L’attività del Nucleo delle Guardie Zoofile potrebbe dare ancora un significativo contributo, in particolare nella gestione degli spazi all’aperto dei Parchi di Nervi, anche a seguito delle normative della fase 2 post Covid-19, per migliorarne la vivibilità e la fruizione in sicurezza a favore dei cittadini”.

Si intendeva impegnare il sindaco Bucci e la Giunta a confermare l’impegno preso nel 2020 affinché sia individuata una sede per l’Associazione del Nucleo Guardie Zoofile in locali della Civica Amministrazione nel territorio del Municipio Levante, o in altra sede di un Municipio limitrofo, al fine di consentire il proseguimento della loro preziosa attività a favore dell’ambiente. Il capo del nucleo delle Guardie zoofile ambientali Gian Lorenzo Termanini ha più volte ribadito il proprio auspicio nella soluzione dell’oramai lunga vicenda: “Dato che cittadini e istituzioni apprezzano molto i nostri interventi, con innumerevoli richieste che il nucleo riceve a qualsiasi ora del giorno e della notte, tutti sempre portati a compimento con serietà e senso del dovere”.

L’esito del voto alle soglie del Natale è stato positivo, ma si auspica di non doverne più parlare in aula o tornare ancora sull’argomento. La consigliera Lodi, a questo punto, garantisce di continuare a seguire la vicenda con attenzione: “Bisognerà dar seguito a quanto votato all’unanimità: vigilerò affinché sia trovata davvero questa sede e al più presto, senza attendere oltre”.

 

Rosa Cappato

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium