/ Sport

Sport | 20 settembre 2022, 10:30

Il caraschino Federico Cammarota miglior portiere nella Azzurri Partner Cup

Il portiere della Nazionale Italiana di Poste Italiane, che gioca in Promozione tra le file della Pro Recco, è stato premiato come miglior estremo difensore del torneo tra aziende Partner della Nazionale

Il caraschino Federico Cammarota miglior portiere nella Azzurri Partner Cup

Poste Italiane protagonista nella quarta edizione della “Azzurri Partner Cup”, svoltasi a Coverciano.

La formazione allenata da Angelo Di Livio, classificatasi al secondo posto, al termine di una combattuta finale, ha mostrato ottime individualità.

Tra queste spicca il ventisettenne Federico Cammarota, cuneese di nascita ma ligure di adozione. Il portiere della Nazionale Italiana di Poste Italiane, infatti, lavora a Carasco e difende i pali della Pro Recco, in Promozione. Le splendide prestazioni effettuate durante il Torneo tra le aziende Partner della Nazionale gli sono valse la palma di miglior estremo difensore della manifestazione: “E’ stata una esperienza bellissima – racconta Cammarota – che mi ha lasciato dentro emozioni fortissime. Avere la possibilità di calcare il terreno di gioco di Coverciano, dove si sono allenati fior di campioni, mi ha riempito di orgoglio”.

Dopo aver vinto il girone senza subire reti, la Nazionale di Poste ha superato i quarti di finale: “Abbiamo vinto ai calci di rigore – afferma il talentuoso numero uno – e io sono riuscito a pararne due, uno durante il match e uno nella lotteria finale, che ci ha concesso il pass per la semifinale, che poi abbiamo superato con facilità”.

La presenza di mister Di Livio e del suo staff rappresenta un valore aggiunto per la compagine di Poste: “L’allenatore ha sempre una parola buona e ci spiega situazioni tattiche innovative – conclude Federico Cammarota. I suoi collaboratori ci sono sempre vicini con il loro apporto, che ci permette di crescere sia a livello tecnico che umano”.

Nell’anno del suo 160esimo compleanno, fra le numerose attività in programma, Poste Italiane riparte anche dal calcio con l’obiettivo di valorizzare lo sport e il gioco di squadra, fuori e dentro l’Azienda, e supportare iniziative di solidarietà confermando ancora una volta la sua vocazione di azienda socialmente responsabile.

Redazione

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium