/ Attualità

Attualità | 02 dicembre 2022, 17:56

Sicurezza a Genova, Uil e Uil FPL Genova: “Reti sociali e revisione del ruolo della polizia locale come antidoto all’illegalità”

Le recenti vicende di cronaca hanno riportato alla ribalta il tema della sicurezza specialmente nel centro storico di Genova

Sicurezza a Genova, Uil e Uil FPL Genova: “Reti sociali e revisione del ruolo della polizia locale come antidoto all’illegalità”

Le recenti vicende di cronaca hanno riportato alla ribalta il tema della sicurezza specialmente nel centro storico di Genova.

“Creare reti sociali, favorire l’integrazione attraverso l’occupazione, sfruttando le risorse del PNRR, implementare il piccolo commercio, sano e rispettoso delle norme, e i servizi turistici come forma di valorizzazione della socialità e della legalità: questi sono i grandi temi con i quali contrastare attivamente l’allarme sicurezza – commenta Fabio Servidei, segretario confederale Uil Liguria – disseminare i vicoli di telecamere e dimenticare la politica sociale attiva significa guardare il dito e non la luna” conclude.

Sul tema sicurezza interviene anche la rappresentanza sindacale della polizia locale.

“L’organico attuale (fortemente diminuito negli ultimi 25 anni e cronicamente costretto a straordinari) è decisamente insufficiente a sopperire a incarichi di ordine pubblico, che peraltro sarebbero di competenza della polizia di stato, con inevitabili carenze sugli altri ambiti che vedono la Polizia Locale impegnata – commenta Fulvio Ferretti, responsabile dell’area Polizia Locale Uil FPL Genova – Se si è deciso che i compiti della polizia locale comprendono anche quelli di altre forze dell’ordine, occorre immediatamente implementare gli organici, rivedere profondamente i limiti di età, aumentare e perfezionare la formazione” conclude.

La Commissione di questa mattina a Palazzo Tursi è stato un utile primo passo. Uil e Uil FPL chiedono dunque l’apertura di un tavolo con il Comune e con la Prefettura per discutere di queste proposte, per monitorare il tessuto sociale, per trovare una piena collaborazione tra le varie forze dell’ordine e dare una risposta definitiva alla cittadinanza intera.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium