/ Sport

Sport | 19 settembre 2023, 14:55

Sabato alla Sciorba il terzo SportAbility Day con 33 discipline sportive da provare e tanti tornei “integrati”

L’evento, totalmente gratuito, è dedicato a persone con disabilità fisica motoria, sensoriale e intellettivo relazionale

Sabato alla Sciorba il terzo SportAbility Day con 33 discipline sportive da provare e tanti tornei “integrati”

Si svolgerà sabato 23 settembre presso l’impianto polisportivo My Sport Village Sciorba la terza edizione dello SportAbility Day, la festa di sport, amicizia e inclusione promossa dall’Associazione Stelle nello Sport in partnership con My Sport Sciorba con il sostegno di Regione Liguria, Comune di Genova, Fondazione Carige e Fondazione Insuperabili Eco Eridania, il patrocinio di Sport e Salute, Coni, Cip e Ufficio Scolastico regionale per la Liguria, Università di Genova, Ussi Liguria e Panathlon e la collaborazione del Municipio Media Valbisagno.

L’evento, totalmente gratuito, è dedicato a persone con disabilità fisica motoria, sensoriale e intellettivo relazionale che potranno provare 33 discipline sportive, guidati da oltre 50 istruttori qualificati, e assistere ad eventi “integrati” di calcio, volley e hockey in cui atleti normodotati e con disabilità giocheranno insieme. L’evento è inserito nella Settimana Europea dello Sport sotto l’egida della Commissione Europea con il patrocinio del Dipartimento dello Sport – Presidenza del Consiglio dei Ministri. E’ la festa del progetto “SportAbility”, lanciato da Stelle nello Sport nel 2021 per diffondere i valori dello sport e promuovere una crescita inclusiva, relazionale e sana.

Lo SportAbility Day sarà anche l’evento di inaugurazione del nuovo manto in erba sintetica della Sciorba realizzato da My Sport con un importante investimento che rende ancora più efficiente il più importante impianto sportivo della Liguria. Appuntamento alle ore 10 sul campo e sulla pista di atletica dello Stadium. Nel pomeriggio (a partire dalle ore 15) spazio anche agli sport acquatici in Piscina.

La giornata si aprirà con la tradizionale sfilata di tutti i partecipanti a cui verrà donato il cappellino ufficiale dello SportAbility Day. Al loro fianco i campioni paralimpici Francesco Bocciardo (Nuotatori Genovesi/Fiamme Oro) e Vittorio Podestà ("A Ruota Libera" Chiavari). Con loro anche la sincronetta Marta Cantero (Chiavari Nuoto), Vittoria Oliva (Tennistavolo Verzuolo), le veliste Valia Galdi ed Eleonora Ferroni (LNI Chiavari e Lavagna), il canottiere Gian Filippo Mirabile (Sportiva Murcarolo), Andrea Modica (Art4Sport), Maurizio Lo Bartolo (canottaggio e subacquea), Agnese Spotorno (Cambiaso Risso Special Team), Bogdan Tadeusz Lawicki (My Sport Nuoto). Al fianco di SportAbility anche il pallavolista Enrico Zappavigna, il powerchair player Davide Sciuva, il triathleta Giovanni Sciaccaluga, la canoista Amanda Embriaco, l’amazzone Francesca Salvadè, il calciatore azzurro ipovedente Fabio Cazzanti.

Allo SportAbility Day sarà possibile provare 33 discipline sportive: Arrampicata, Atletica Leggera, Badminton, Baseball, Bocce, Calcio, Calciobalilla, Calcio Free Style, Canottaggio, Ciclismo, CrossFit Boost, Danza Sportiva, Didattica Subacquea, Ginnastica, Gioco Sport, Hockey su prato, Jet Ski Therapy, Judo e Ju Jitsu, Nuoto, Nuoto Sincronizzato, Pallacanestro, Pallavolo, Pet Therapy, Powerchair Hockey, Rugby, Scherma, Sport Equestri, Taekwondo, Tennis, Tennistavolo, Tiro con l’Arco e Vela.

Saranno presenti i rappresentanti di Genova Solving for All e ritornerà nella Piscina della Sciorba lo “Swim Lift” presentato in anteprima lo scorso anno. A supportare famiglie e sportivi sarà lo staff composto da studenti del corso di Laurea in Scienze Motorie dell’Università di Genova. Una classe dell’Istituto Firpo Buonarroti parteciperà al progetto realizzando attività didattiche e supportando l’organizzazione. Sarà presente anche lo stand di Amiu che supporta il progetto “Giochiamo Pulito” promosso da Stelle nello Sport.

Novità di questa edizione è la presenza di Orientamenti, progetto di Regione Liguria, che si impegna nello stare affianco a tutte le famiglie della Liguria, aiutando i giovani a scoprire i propri sogni, interessi e passioni, così come a supportare i genitori nello svolgere il loro ruolo fondamentale in questi momenti di crescita così importanti. Allo stand di Orientamenti sarà possibile parlare con esperti e trovare diverse risorse e strumenti orientativi pensati per essere di supporto alle famiglie di ragazzi con disabilità.

Partner dell’evento sono anche Decathlon, Federazione Regionale Misericordie Liguria e BIC Genova con il prezioso coordinamento dei tornei di calcio integrato. A tutti i ragazzi sarà offerta la merenda grazie ai prodotti offerti da Panarello e Tossini. Ad applaudire e incoraggiare i ragazzi sul campo ci saranno importanti testimonial sportivi quali Marco Lanna, Christian Puggioni, Claudio Onofri, Enrico Nicolini, Simone Spinelli (ideatore di We Play Football) a Fabio Incorvaia (promotore della Jetski Therapy).

“Lo SportAbility Day in pochissimi anni è già entrato nel cuore di tutti i genovesi e liguri”, dichiara l’assessore allo sport di Regione Liguria, Simona Ferro. “Nel 2021 abbiamo sostenuto con convinzione la nascita di questo ulteriore progetto di Stelle nello Sport e oggi siamo orgogliosi dell’importante ruolo che riveste a livello regionale per la promozione dello sport a 360 gradi, senza alcuna barriera o pregiudizio. Anche questa edizione 2023, ricca di sorprese e novità, ci insegna ad andare oltre ai propri limiti senza permettere che le disabilità diventino ostacoli insormontabili. Una grande lezione di sport e di vita che non passerà mai di moda”.

“Lo SportAbility Day - spiega l’assessore allo Sport del Comune di Genova, Alessandra Bianchi - rappresenta il momento più importante di un progetto che dura tutto l’anno, SportAbility, che grazie allo staff di Stelle nello Sport consente di poter parlare ogni giorno di sport e inclusione non solo attraverso le imprese di sportivi paralimpici ma anche grazie all’impegno profuso da molteplici associazioni per migliorare la qualità della vita attraverso l’attività sportiva. Ho ancora negli occhi l’emozionante sfilata di oltre 750 ragazzi e delle loro società sportive, tutti uniti dal comune amore per lo sport, e per Genova è davvero un orgoglio poter contare straordinari ambasciatori quali, ad esempio, il pluricampione Francesco Bocciardo. Come Amministrazione, proiettati verso un 2024 che vedrà Genova capitale europea dello Sport, siamo al lavoro per promuovere i valori di inclusività e di crescita non solo fisica ma anche personale e sociale. L’impiantistica e l’accessibilità, come dimostra anche il rinnovato Sciorba Stadium che sabato inaugureremo, costituiscono parte importante di un’azione volta a render fruibile l’attività sportiva ad un crescere numero di persone”.

L’obiettivo dello SportAbility Day è quello di far provare tante discipline diverse a ragazzi che ancora non si sono avvicinati allo sport e non hanno potuto godere dei suoi straordinari valori e benefici. “La disabilità è negli occhi di chi la guarda”, ricorda Francesco Bocciardo, storico testimonial del progetto. “Lo sport ha avuto un ruolo fondamentale nella mia crescita personale – racconta il pluricampione paralimpico - e molto spesso mi capita di fermarmi a pensare e realizzo che oggi non sarei la persona che sono, se non avessi fatto sport. Per questo, con gli amici di Stelle nello Sport, voglio che sempre più ragazzi si avvicinino alla magia dello sport. L’educazione sportiva mi ha dato moltissimo, soprattutto la capacità di riuscire a resistere alle pressioni esterne o interne a cui il mondo dello sport sottopone, cosa che mi è servita tanto nella vita di tutti i giorni. Invito tutti i ragazzi disabili a venire con le loro famiglie e gli amici sabato alla Sciorba. Troveranno una disciplina ideale per loro e potranno iniziare un percorso sportivo che potrà cambiare la loro vita, come è accaduto a me”.

Tanti sport da provare ma anche alcuni eventi da ammirare. Sui 3 campi di calcio si sfideranno le numerose formazioni che parteciperanno ai tornei. Al mattino quello di “calcio integrato” con gli atleti “special” che giocheranno al fianco dei calciatori di Arquatese, Athletic Albaro, Baiardo, Campomorone, Città Giardino, Genoa, Lavagnese, Ligorna, Pontedecimo, Sampdoria. Nel pomeriggio, poi, si terrà il Torneo di Calcio Quarta Categoria FIGC con la presenza di BIC Genova, Insuperabili, Genoa for Special, Samp for Special, WePlayFootball. Nell’area del Volley la novità del torneo integrato con le ragazze di Normac Avb, Serteco Volley School e Normac Vgp. Prima volta anche per l’Hockey con la partecipazione degli atleti di Genova Hockey 1980 e Liguria Hockey Club.

Per quanto riguarda le attività in Piscina è necessario presentarsi muniti di costume, ciabatte, accappatoio e cuffia. Dalle ore 15 alle 16 sarà possibile fare prove di apnea con istruttori Fipsas. Poi alle 16 l’esibizione della campionessa di sincro Marta Cantero e a seguire la grande staffetta di nuoto per tutti, coordinata da My Sport Special Olympics, con il pluricampione paralimpico Francesco Bocciardo.

Hanno aderito alla manifestazione le seguenti Associazioni e Federazioni: Aga Genova, Aquile Azzurre, Archi Pet, Arrampicata Sciorba, Bic Genova, Calcio Free Style Genova, Cambiaso Risso for Special, Cornigliano GS, Chiavari Scherma, CrossFit Boost, Elpis Genova, Eunike, Fib Liguria, Fidal Liguria, Fids Liguria, Fipsas Didattica Subacquea, Fis Liguria, Fise Liguria, Fitarco Liguria, Fitp Liguria, Fiv Primazona, Free Sport, Genova Badminton, Genova Hockey 1980, Genova Solving for All, Ginnastica Tegliese, Insuperabili, Ippica del Bardigiano, JetSki Therapy, Lanterna Taekwondo, Liguria Hockey Club, Lino Team Judo e Ju Jitsu, My Sport Nuoto Special, Naica, Normac Group, Rookies Baseball, Scherma La Spezia, Semplicemente Danza, Special Team Genova, Superba Rugby, Tennistavolo Don Bosco Varazze, Velocior Spezia, We Play Football, World Dance Liguria.

Sostengono Stelle nello Sport i Gold Sponsor Erg, BPER Banca, Villa Montallegro, EcoEridania, Biauto Group, Cambiaso Risso, Psa Italy, Iren Luce Gas e Servizi, Msc Crociere e i Partner Amiu, Italmatch, Gnv, Ignazio Messina, Decathlon, Panarello, ONHC, Genovarent, Santagata, Costa Edutainment.

SPORTABILITY: IL PROGETTO “INCLUSIVO” DI STELLE NELLO SPORT

Un faro “potente” su tutta la straordinaria attività sportiva, non solo agonistica, organizzata in Liguria. Un percorso quotidiano attraverso il portale www.sportabilityliguria.it dove si presentano tutte le Associazioni che operano sul territorio, fornendo anche utili informazioni di servizio e mettendo “in contatto” operatori sportivi e famiglie per un sempre maggiore sviluppo dello sport dedicato alle persone con disabilità. Così nel 2021 è nato SportAbility, il progetto che l’Associazione Stelle nello Sport ha creato per promuovere le attività che hanno come focus i valori dell’inclusione e dell’integrazione.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium