/ Sport

Sport | 09 maggio 2022, 08:55

Tennis, nei playoff Vado Ligure e Andrea Doria perdono al doppio di spareggio

Il Park vince con tutte e due le squadre mentre Albaro e Sporting Genova annientano Castelletto e Savona. Nei playout vincono il match di andata Valletta Cambiaso e Tc Finale Ligure. Pari fra Pegli e Chiavari. Domenica prossima, per tutti, gara 2

Tennis Andrea Doria

Tennis Andrea Doria

Due vittorie, una delle quali in trasferta, ed una sconfitta nella gara di andata dei playout in serie C maschile; mentre due sono stati i pareggi per le formazioni che erano in tabellone principale che ha fatto registrare anche cinque vittorie.
Nel tabellone di chi cerca di salvarsi dalla retrocessione - tre torneranno in D1 ed altrettante resteranno in C - hanno vinto i genovesi di Valletta Cambiaso del capitano Kevin Albonetti (1-5) contro l'Hanbury Alassio.


(Il Tennis Valletta Cambiaso)

Fra Tennis Club  Finale Ligure del capitano Alessandro Critelli ed il Ct Imperia hanno vinto questi ultimi ma Critelli ha ricordato che ci sarà, la settimana prossima, la gara di ritorno e potranno ribaltare il punteggio e giocarsi lo spareggio.

Il tabellone dei playout si chiude con il pareggio del Pegli con il Chiavari. Questi i risultati del pareggio: Demartino b. Caravelli 6/3, Mozzi . Brunello 6/4, 6/2. Viganego b. Porrata 6/1, 6/7, 6/3. Boccardo b. Tanganelli 6/1, 7/6. Doppi: Brunello-Demartino b. Mozzi Tanganelli 6/4, 6/3. Viganego M.- Viganego N. b. Porrata-Bruzzo 6/1, 6/3.144.


(Il Tennis Chiavari)

"Resta l'amaro in bocca per essere arrivati ad un passo dalla vittoria - dice Antonio De Pra, capitano dell'Andrea Doria sconfitta nel doppio di spareggio  dagli spezzini del Circolo Tennis - ma un bravo lo devo dire a tutti i miei ragazzi che se la sono giocata con tutti nonostante fossimo sotto classifica rispetto agli avversari".

Un'altra sconfitta al doppio di spareggio, per lo Sporting Club Vado Ligure contro il Pinamare: quest'ultimo si mette in mostra per continuare la corsa verso la serie B.
Lo Sporting Genova mette in campo una performance di livello, contro il Break Point Savona, come ha dichiarato Davide Favati: "Oggi hanno giocato bene tutti. Benasso ha stragiocato contro Emanuele Caravelli (7/6, 6/1) e Federico Gaio ha perso due game in due set contro Bartolomeo Caravelli. Fra Rava e Carta dopo il 6/0 a favore del nostro il secondo è finito, bene, al tiebreak. Il giovane Sanguineto, infine, che stava perdendo contro un ex 2.7, Marcocci, ha vinto per ritiro dell'avversario il quale ha avuto un problema al polpaccio. Certo il fatto che ci attende, molto probabilmente, il Sanremo, significa che rischieremo di essere asfaltati. Ci proveremo, comunque".


(Il Tennis Pinamare)

Il Park Genova fa bottino pieno con la squadra "A" che sbanca il Rapallo (2-4) mentre la seconda, fra le mura domestiche, stoppa il Pietra Ligure (4-2).
Il Cus Genova, per chiudere la prima di andata nei playoff, ha fermato il Toirano di Capitan, Andrea Musa per 4 a 2. Ed è la seconda volta che le due formazioni si incontrano alla prima dei playoff.

"La sorte ci è stata avversa e speriamo che lo non sia ulteriormente - commenta il presidente del Tc Gli Ulivi di Toirano - è il secondo anno che al sorteggio ci tocca il Cus e subito fuori casa, sul veloce. Comunque grazie a tutti i giocatori ed anche al nostro preparatore atletico per la stagione".


(Il Tennis Toirano)

Per la cronaca, il Maestro Andrea Musa, ex professionista affacciatosi ai cento del mondo, a Toirano da oltre una dozzina di anni, non ha perso nemmeno un singolare ed anche ieri ha portato a casa il suo punto, a pochi mesi dallo spegnere le 50 candeline.

Si torna in campo la settimana prossima per la gara di ritorno sia per chi vuole provare ad avvicinarsi alla serie B chi, invece, punta ad evitare la retrocessione.

Massimiliano Bordoni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium